.
Annunci online

Ethos
l' Uomo in bianco e nero


Diario


10 dicembre 2009

L' ultima intervista a Paolo Borsellino





19 maggio 1992, quattro giorni prima dell'eliminazione di Giovanni Falcone.

Per strage, a Capaci.

Due mesi dopo (1l 19 luglio) lo stesso Borsellino fu ucciso nell’attentato di via D’Amelio a Palermo. 


23 maggio 2009

Capuzzell

[ click | L'attentatuni fu un attentato mafioso in cui il 23 maggio 1992, sull'autostrada A29, nei pressi dello svincolo di Capaci - ma in territorio del comune di Isola delle Femmine - e a pochi chilometri da Palermo, persero la vita il giudice antimafia Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo, anch'ella magistrato, e tre agenti della scorta, Vito Schifani, Rocco Di Cillo, Antonio Montanaro ]

Antonio Emanuele Piedimonte, «Il terzo luogo: la città purgatorio», 'a città d'o scuro.




Link map: refriscano ll’anem ‘o priatorio|'a città d'o scuro


30 aprile 2008

È necessario piangere

Andrej Chikatilo è stato certamente il serial killer più spietato che la Russia possa ricordare. Un mostro, un pedofilo senza alcuna pietà, un paranoico. Altro è la normalità che si veste di ferocia, più vicina, più inafferrabile, più irriducibile.

I figli del padre-mostro hanno sui corpi le cicatrici di 24 anni di prigionia. Il «Times» ha rivelato i primi particolari sulle condizioni di salute dei tre ragazzini frutto degli abusi dell'ingegnere austriaco Josef Fritzl sulla figlia Elisabeth. I tre figli-nipoti di Fritzl - di 19, 18 e 5 anni - sono nati nella cella di 50-60 metri quadri, ricavata dall'uomo sotto casa, e da allora non sono mai stati visitati da un medico, nè da un dentista, tanto che la più grande, Kerstin ha perso tutti i denti. Tutti e tre, inoltre, hanno sviluppato problemi al sistema immunitario, soffrono di anemia e di mancanza di vitamina D, quella che regola il metabolismo del calcio. I ragazzini non hanno mai visto la luce - questo ha provocato loro qualche problema alla vista - e, costretti a camminare piegati, a causa dei soffitti alti circa 1,70 metri, hanno sviluppato una postura ricurva.

Negli anni di prigionia, la madre ha insegnato ai figli a scrivere qualche parola, ma nel bunker non c'erano libri, solo una tv, una radio e un video-registratore. La percezione della realtà che hanno i fratelli maggiori è quella mediata dalla tv, mentre il piccolo ha grossi ritardi cognitivi.

«Una vasta squadra di psicologi infantile e dell'età adulta, terapisti, neurologi, logopedisti e fisioterapisti si sta occupando di loro», ha spiegato Berthold Kepplinger, direttore della clinica di Amstellen dove sono ricoverati, precisando che «ogni paziente ha traumi diversi ed è quindi sottoposto a terapia individuale».

[ click ]

Gli uruk-hai sono una razza orchesca pura, alti e muscolosi. Sono resistenti alla luce, possono correre per giorni senza riposarsi, si nutrono di carne, umana preferibilmente.

Tre fratellini costretti, per mesi, a partecipare ai giochi erotici organizzati dalla madre, da una coppia di amici della donna e da un minorenne: la storia di degrado e abusi, che ha sullo sfondo il popoloso quartiere palermitano di Ballarò, già teatro, dieci anni fa, di una maxi inchiesta sulla pedofilia, è stata scoperta dalla polizia.

In carcere, con l’accusa di violenza sessuale di gruppo, sono finiti la madre dei piccoli, tutti minori di 10 anni, una coppia e un ragazzo di 17 anni. A raccontare gli abusi è stata una delle bambine, che come i fratellini, era stata da tempo allontanata dalla famiglia: il tribunale dei minori, su segnalazione dei servizi sociali, infatti, non aveva ritenuto la madre, che non ha un reddito fisso e fa lavori saltuari, in grado di occuparsi dei tre figli. Ai responsabili della struttura la bimba ha raccontato gli abusi subiti

Secondo gli investigatori, gli indagati, all’interno dell’abitazione, non si sarebbero limitati ai giochi sessuali ma avrebbero anche fumato sostanze stupefacenti e avrebbero guardato film pornografici, sempre in presenza dei tre bambini. Gli inquirenti continuano a indagare per accertare se altri adulti siano stati coinvolti nelle violenze. La vicenda evoca quanto scoperto dalla polizia 10 anni fa, sempre a Ballarò, dove, per pochi spiccioli, i bambini venivano costretti a partecipare a video a luci rosse. I filmini venivano girati nel retrobottega di una tabaccheria del quartiere. Allora l’indagine scattò in seguito alle testimonianze raccolte da due sacerdoti che operavano nel rione.

Link map: voracità|mein kamp[f]u[t]sch|segregazione|amstetten|uruk hai|lupus|ballarò|andrej chikatilo|wolfgang priklopil


16 ottobre 2007

Vasavasa Totò



Il capomandamento assolve il capocosca.

«Confermo con forza la mia solidarietà al presidente della Regione Sicilia, on. Salvatore Cuffaro - è il commento del Cavaliere -. La stima che nutro nella sua intelligenza mi fa escludere in maniera assoluta che egli possa essere coinvolto in quelle vicende in cui si pretende di coinvolgerlo».

Mafia:

chiesti otto anni per Cuffaro

nel processo alle cosiddette talpe della DDA di Palermo


17 agosto 2007

Duisburg | San Luca

[clicca anche sulle immagini]



50 a 0





Intanto sono circa 50 le segnalazioni seguite alla pubblicazione ieri sera dell'identikit del presunto autista dell'automobile della fuga.


8 giugno 2007

Concatenazioni

 
B
        U

   

   G
               I
                    E



[
clicca sulle lettere
]


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Berlusconi bush prodi speciale petroni brogli palermo

permalink | inviato da Ethos il 8/6/2007 alle 16:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


14 maggio 2007

BIV05 | BV07

6/4/2005

Regionali: il polo perde due milioni di consensi
Premier "tradito" da donne e pensionati.

18/4/2005

Berlusconi: non mi dimetto
Ciampi: si presenti in Parlamento
Il Cavaliere non vuole il governo bis. E il presidente lo invita a riferire alle Camere.

Clicca per accedere ai risultati registrati nella tornata elettorale che ha determinato il porcellum [la riforma elettorale che ha sottratto agli elettori il potere di scelta dei propri parlamentari]
Oggi, 18:22

Berlusconi: "I dati sono un'intimazione di fine governo"
L'ex premier Silvio Berlusconi commenta così i dati ancora parziali delle amministrative siciliane:

«
Quello che arriva dalle urne siciliane è un messaggio di fine mandato per il governo di Romano Prodi».

P.s.: L’Unione a Palermo recupera consensi in una congiuntura in cui, secondo la vulgata, dovrebbe perderne.


2 febbraio 2007

Heysel, Italia


Morto l'ispettore capo Filippo Raciti, 38 anni. Lascia moglie e due figli. E' stato centrato al viso dall'ordigno lanciato dentro la sua auto. Il collega è in prognosi riservata.

"Mi dicono che un poliziotto è morto, aspettiamo la conferma ufficiale dall'ospedale Garibaldi, ma parlare di calcio è perfettamente inutile. Con questo ho finito, esco dal mondo del calcio". Lo ha detto prima della conferma ufficiale ai microfoni di Sky Sport l'amministratore delegato del Catania, Pietro Lo Monaco. "Non mi riconosco in tutto questo - ha aggiunto - Ho amato intensamente il calcio ma così mi sembra assurdo".

21:47 A.d. Catania Lo Monaco: "Se arbitro ha coscienza non dorme"

"Sono dispiaciuto per quello che è successo, l'arbitro è stato mediocre. Se ha una coscienza, stasera non dormirà". Lo ha detto, parlando con i giornalisti l'amministratore delegato del Catania Pietro Lo Monaco. Lo Monaco ha aggiunto che "non si può mutilare una partita del genere per la saccenza dell'arbitro". "Ho smesso di avere la speranza che le cose possano cambiare - ha concluso - non mi sto lamentando ma dico solo la verità".

Football has never been a science so much as a heartbeat away from a sclaf, an unlucky bobble, catastrophe - a bit like Sex and Death - and thus a suitable case for poetry.

[
clicca sulle immagini]

sfoglia     novembre        aprile
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
La domanda seconda
L'Uomo in bianco e nero
Salviamo la Costituzione
Finis Terrae
Via
Dialoghi
Politica
13 maggio
Ferrara watch
Il Sindaco del borgo di Hamelin
Il male oscuro
punto.doc
apatatalessa
Apologhi
Posta piccola
La notte della Repubblica
Fine Arts Blog Museums
Vita activa
Un viaggio elettorale
moleskine
Strange days
Fileîs-me? [Gv 21,17]
Maryâm
GU Adinolfi '07
Lectures
Facebook
Il biscotto
Obamerica
Appunti sparsi
Twitter

VAI A VEDERE

Gnu
Blogroll
Wikipedia
Liber liber
Ora esatta
Nessuno Tv
Luogo comune
Connected intelligence
Il blog di Beppe Grillo
Creative commons
Internet filmtrick
Jacques Derrida
Donnie Darko
Submission
Discinto
Cinemage
Sentieri selvaggi
The Cremaster Cycle
Redattore sociale
Indymedia
Rainews24
Mondi vicini
Wittgenstein
Luca De Biase
Rassegna stampa
Il barbiere della sera
Ambigram Gallery
Per l'Infanzia. Vietato Chiudere Gli Occhi
Cattedra dei non credenti
Yadvashem memorial
Il Pifferaio di Hamelin
Linguaggi ipermediali
Arsenale della Pace
Don Tonino Bello
Bambini soldato
Teladipenelope
Club di Roma
Marco Guzzi
Aldo Moro
Teresina
Ecoblog
Anila
Babel
TV
PPP
Brio
Worth
Twitch
Fallujah
Can Xue
Cina oggi
Mauro Biani
Diario acido
Diário gráfico
Questo amore
Astor Piazzolla
Canzoni & poesie
Ebraismo minimo
Francesco Giavazzi
Par-condicio monitor
EC Editorial Cartoons
Economia di Comunione
Music Genome Project
Economics E-journal
I numeri di BIP®™
E quelli di LUI®™
In Video Veritas
Elezioninews.it
BIP®™ pride
Dummies
Nuovoeutile
Googlenterprise
Crowdsourcing
Caffe' Europa
Peacereporter
Spaceandculture
Formazione politica
Monastero di Bose
NIM magazine
PD University
Webroadcast
Time Zone Converter
In-nova 24


Il profilo di Giuseppe Nenna
Profilo Facebook di Giuseppe Nenna
  

In fondo è semplice decifrare BIP®™:
basta capovolgere il senso delle parole
comunicate in pubblico,
per comprendere i suoi obiettivi privati


War is peace
La guerra è pace

Freedom is slavery
La libertà è schiavitù

Ignorance is strenght
L'ignoranza è forza



Use OpenOffice.org




La société du spectacle par Guy E. Debord


Secondo la definizione di Leonardo Boff, in Ethos mondiale

EGA 2000 ISBN 88-7670-394-2, €11,36:

Per ethos intendiamo l’insieme delle aspirazioni, dei valori e dei principi, che orienteranno le relazioni umane nei confronti della natura, della società, delle alterità, di se stessi e del senso trascendente dell’esistenza, Dio.



Si vis pacem para pacem

 

Questo blog è gemellato con Devarim [in ebraico Devarim sono le parole, o le cose].
La lettera ebraica che abbiamo insieme scelto per illustrare questo spazio in comune è bet
,la stessa che dà inizio al libro di Bereshit,in principio, il primo dei cinque che compongono la Torah [corrispondente al nostro libro della Genesi].



Ascolta radiofulmini

E fa zapping con Tv [spenta] med vridbar skärm, Luma, 1959 digitaladoptive


I blogleanno:

15 marzo 2005 | 15 marzo 2006


Il BIP®™ countdown è scaduto

Al 10 aprile 2006, ore 15:00, mancavano:
giorni
ore
minuti
secondi

Countdown memories   

- 14 y Del fisco me ne infischio [i numeri veri]

- 13 y Rottamazione [in]costituzionale [christians]

- 12 y Verso il Partito Democratico [di m. cacciari]

-  11 y La sconfitta [nella palude mediorientale]

- 10 y Impoverimento [la tassa occulta]

- 9 y Quote rosa [non è un pesce d’aprile]

- 8 y Mai, mai, mai! [Totus tuus ego sum Maria]

- 7 y Punta Perotti [lo spartiacque]

6 y sso ccontento…! [il ri-epilogo]

- 5 y Favole greche e leggende metropolitane [ici]

4 y Anche i ricchi piangono [o dei rovesci]

3 y Un giudice  [Fabrizio De Andrè, amico fragile]

- 2 y Per interesse  [contro il declino]

-  1 y La nomination [BIP® brother] 

0 y  L'identità mediale degli italiani [BIP® exit]


Questo blog aderiva alla campagna
"Salviamo la Costituzione. Aggiornarla non demolirla".

Contro la sottrazione di democrazia tentata dal governo dei pre-potenti.



Infopoint

La posta in gioco

Si sceglieva tra 2 modelli*:

il sistema che accoglie l'individuo,
non privo di limiti;

l'individualismo che rigetta la relazione
tra gli individui, la nega ideologicamente,
privilegiando la soluzione asociale.

Io scelgo e voto per una società che
sa trarre forza dagli individui
per costruire il sistema e lo scudo,
anche per i più deboli
, gli ultimi,
i meno muniti e più sprovveduti,
che non possono rimanere ostaggi,
in balia dei rapporti di forza
economici o politici;
e non delega la salvezza all'uomo, della provvidenza



banditore [ in un film già visto ].

*ma l'Unione non lo aveva capito.






[ charis community ]

FENICOTTERO SNODATO Un'esemplare di fenicottero rosa si accarezza compiaciuto il collo allo zoo di Francoforte in Germania (Frank May /Epa)

CERCA