Blog: http://Ethos.ilcannocchiale.it

Il laico

[click]

C’era anche Marco Pannella. Gli occhi disincantati di un eroe mai borghese, invece liberale e radicale. Stanchi, anche. Ad evocare nella pancia d’una platea eterogenea la netta distinzione tra stato e chiesa.

Invitando ciascuno dei presenti ad aderire alla manifestazione parallela a quella per la difesa della famiglia, secondo diritto naturale. Ed a gridare la propria solitudine di eversore delle buone maniere un po’ meschine. Ed incompreso nella propria solitudine visionaria, sempre percorsa da immagini evangeliche. Ma non è lui l’anticristo di
Solovev.

È un uomo onesto e di lunga memoria, che merita tutto il rispetto dovuto ad un combattente disarmato.

Pubblicato il 20/4/2007 alle 16.20 nella rubrica Politica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web