Blog: http://Ethos.ilcannocchiale.it

L'Osservatore Romano


Non
pronunciare invano il nome del Signore tuo
Dio [Dt 5,11]


Il Mosè di Michelangelo in San Pietro in Vincoli a Roma

La parola « Decalogo » significa alla lettera « dieci parole »

[Es 20,7] [Gv 2,3]


[
clicca anche sulle immagini]

Straparlare del Papa e tentare l’offesa, dobbiamo abituarci, diventerà, è già diventato, uno sport. Di altre conseguenze dell’anticlericalismo becero abbiamo già parlato con orrore, e lì bisogna provvedere. Ma secondo me a provocazioni di questo tipo il Vaticano dovrebbe rispondere con l’indifferenza dei sovrani, la sovrana indifferenza.

Il tono asperrimo dell’
Osservatore Romano nella replica a un cantantista, comprensibile nella logica di amore che circonda la figura del pontefice e i suoi carismi, non è invece compatibile con la funzione libera e l’impatto pubblico della predicazione civile della chiesa, che non è agente politico ma ormai rivendica giustamente un luogo pubblico per le sue idee:

e in luogo pubblico si sconta il dissenso
, anche brutale

Pubblicato il 3/5/2007 alle 10.51 nella rubrica Ferrara watch.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web