Blog: http://Ethos.ilcannocchiale.it

L'antieroe [everyone will be not world-famous for 15 minutes]

Allison Stokke, diciottene californiana che nel 2004 ha conquistato il campionato statale di salto con l'asta, migliorando per cinque volte il record nazionale e vincendo una borsa di studio per l'Università della California.

Da studentessa a mito web ma lei, bellissima, si ribella. Il suo caso è finito in prima pagina sul «Washington Post» perché spiega come la rete possa violare la privacy individuale.

Lei rinuncia alla facile popolarità ed ai contratti pubblicitari che potrebbero aprirle, per più di 15 minuti, le porte dello star system a stelle e strisce. Rinuncia. Non rinuncia ad una vita da normale teenager.

The expression is a paraphrase of Andy Warhol's statement in 1968 that "In the future, everyone will be world-famous for 15 minutes". In 1979 Warhol reiterated his claim: "...my prediction from the sixties finally came true: In the future everyone will be famous for fifteen minutes".

[click & play
]

Pubblicato il 29/5/2007 alle 23.59 nella rubrica Maryâm.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web