Blog: http://Ethos.ilcannocchiale.it

Ossimori | La libertà

L’assaggino [e per Sortino gesto carino]

[ click ]

Tideland. Il mondo capovolto.

NAPOLI – Cinque anni di prigione per chi le ordina, cinque per chi le esegue e due milioni di multa per chi le usa. E' questa la ricetta di Silvio Berlusconi per le intercettazioni concepite al di fuori della triade terrorismo, mafia e camorra. Non emetteremo mai una legge o un provvedimento - ha detto Berlusconi da Napoli, ospite della convention Italiani nel mondo del senatore Sergio De Gregorio - che possa ridurre anche di un briciolo la libertà dei cittadini e quella sulle intercettazioni sarà la prima legge che approveremo.

Il caso Mastella non ha soltanto effetti politici
. Oltre alla crisi di governo provoca anche la rottura tra Alessandro Sortino, uno degli storici inviati delle Iene, e Mediaset. L'azienda impedisce la messa in onda questa sera del mio servizio sul viaggio a Ceppaloni con il mio scambio con il figlio del ministro Mastella, Elio”, denuncia Sortino che polemicamente annuncia: Lascio le Iene. Il capoautore del programma di Italia1, Davide Parenti, aveva annunciato la messa in onda integrale del filmato, già al centro di polemiche nei giorni scorsi e in parte disponibile su internet.

Sono stato diffamato dal figlio di un ministro e da un ministro - insiste Sortino - e la mia azienda non mi permette di dirlo. Non ci sono più le condizioni per fare le Iene, cioè la libertà e la leggerezza.

Link mapossimoro|tideland|u'purclluzz|censura|gaber

Pubblicato il 25/1/2008 alle 22.38 nella rubrica Il Sindaco del borgo di Hamelin.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web