Blog: http://Ethos.ilcannocchiale.it

Bongiorno, Mike

Certo qualcosa di latamente autobiografico c’è, se il personaggio in questione nasceva il tuo stesso giorno. Come se quella scansione temporale ti rendesse più vicino. E Mike, anche di più l’ultimo - quello che si divertiva a fare la spalla di Fiorello essendo un gigante dell’immaginario televisivo nostrano -, ormai leggero degli anni che lo incalzavano, suggeriva l’empatia propria di un familiare ricordo sullo sfondo d’una vita.


È morto Mike Bongiorno. Il presentatore, nato a New York il 26 maggio 1924, è stato colto da infarto intorno a mezzogiorno mentre si trovava a Montecarlo. Nulla faceva presagire la morte del popolare conduttore televisvo che, proprio ieri mattina, era partito da Milano per trascorrere un breve periodo di vacanza, prima di tuffarsi nella nuova avventura televisiva: un quiz su Sky - Riskytutto - che avrebbe parodiato la fortunata serie del Rischiatutto.

Il re del tele-quiz, il conduttore che ha tenuto a battesimo la tv italiana, prima quella pubblica poi quella commerciale, è stato premiato oltre venti volte con il Telegatto, ha presentato undici festival di Sanremo, a partire dal '63 e fino al '97 quando formò la strana coppia con Piero Chiambretti. E, nonostante la lunga carriera Fininvest, è sempre rimasto inevitabilmente legato alla Rai, ove è stato protagonista incontrastato del giovedì sera per 25 anni.




Link map
: 26 maggio|portrait

Pubblicato il 8/9/2009 alle 14.38 nella rubrica moleskine.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web